Seminario Migreurop, Cecina 2007

violazioni dei diritti umani alle frontiere

Da alcuni anni, Migreurop partecipa al Meeting Internazionale Antirazzista organizzato dall’Arci nella città balneare di Cecina in Toscana. Quest’anno Migreurop organizza un seminario di tre giorni (23-24-25 luglio 2007) sulle violazioni dei diritti umani alle frontiere.

L’obiettivo è duplice :

- Da una parte, assieme ad associazioni di vari paesi, si vogliono condividere le esperienze sul campo, con l’obiettivo di condividere e mappare le esperienze di mezzi di « resistenza giuridica » già sperimentate, in particolare dinnanzi alla CEDU.

- Dall’altra, si intende sgombrare le piste per la promozione di uno strumento di diritto internazionale di protezione delle persone alle frontiere (indipendentemente dalla nazionalità e dallo statuto delle persone e dalle frontiere).

Il seminario sarà anche occasione per fare il punto/proporre delle campagne di denuncia contro i rischi connessi ai due strumenti chiave della politica europea di controllo dei flussi migratori : l’agenzia europea di controllo delle frontiere FRONTEX e gli accordi di riammissione.

Su questi due punti, l’articolazione tra lavoro militante e mobilitazione dei parlamentari nazionali ed europei è auspicabile. Nell’ambito del seminario ci sarà, quindi, un incontro con alcuni rappresentanti delle istituzioni.

ORGANIZZAZIONE E TEMATICHE

Il seminario si svolgerà nel corso di tre giorni :

Primo giorno :

- Presentazione delle associazioni e dei partecipanti ; presentazione dei casi di violazioni dei diritti umani alle frontiere dei diversi paesi ; presentazione di eventuali strumenti giuridici di ricorso usati per contrastare le violazioni dei diritti umani alle frontiere (ricorsi ; appelli...).

- Tavola rotonda sulla situazione italiana : partecipano il Prefetto Mario Morcone, capo della DG « Libertà civili e immigrazione » del Ministero dell’Interno, il senatore Nuccio Iovene e l’on. Tana de Zulueta. E’ stato invitato Giovanni Pinto, capo della DG per l’Emigrazione e le Politiche di frontiera.

- FRONTEX : presentazione delle operazioni Frontex e analisi dei disfunzionamenti di questo strumento in tema di rispetto dei diritti dei migranti alle frontiere.

- ACCORDI DI RIAMMISSIONE : elemento chiave delle politiche europee di gestione delle frontiere.

Secondo giorno :

  • Presentazione delle violazioni dei diritti umani alle frontiere marittime
    • Intercettazioni marittime alle Canarie (APDHA, CEAR)
    • Frontiera Grecia-Turchia (Ass. Antigone)
    • Intercettazioni marittime Italia-Malta-Libia (ARCI)
    • Presentazione delle azioni giuridiche già intraprese {{}}
      • Ricorso « Marine I » (CEAR){{}}
      • Ricorsi dinnanzi alla CEDU contro le autorità italiane a seguito delle espulsioni da Lampedusa (ARCI){{}}
  • Presentazione delle violazioni dei diritti umani alle frontiere aeree
    • L’esperienza di Anafé nelle zone di transito
    • L’esperienza del Cire nei centri chiusi in Belgio
    • L’esperienza del Cear all’aeroporto Barajas di Madrid
    • Da confermare : esperienze in Portogallo e in Germania
    • Presentazione degli strumenti giuridici utilizzati
      • Ricorsi alla CEDU contro l’assenza di ricorso sospensivo contro la decisione di diniego di ammissione sul territorio e di rimpatrio (caso Gebremedhin vs France) (ANAFE’)
      • Ricorsi alla CEDU contro la detenzione di lunga durata e l’espulsione di minori stranieri (caso Mubilanzila Mayeka e Kaniki Mitunga vs Belgique) (CIRE)
  • Presentazione delle violazioni dei diritti umani alle frontiere terrestri
    • Ceuta e Melilla (Hicham Rachidi){{}}
    • Monitoraggio delle frontiere in Kosovo (Gëzim Kunoviku){{}}
    • I controlli alle frontiere interne all’area Schengen : il caso Italia-Francia (Claudia Charles)

Terzo giorno

  • Dibattito e sessione di lavoro sulla creazione/utilizzo di strumenti giuridici contro le violazioni dei diritti umani alle frontiere (da definire se strumento europeo o internazionale, carta...)
  • Proposte di tematiche di campagne e appelli internazionali riguardo a due temi : Frontex e accordi di riammissione.

REFERENTI PER OGNI SEMINARIO

- Frontex : Sara Prestianni e Caroline Maillary
- Accordi di riammissione : Claire Rodier e Lola Schulmann
- Frontiere marittime : APDHA, CEAR e ARCI
- Frontiere terrestri : Claudia Charles
- Frontiere aeree : Caroline Maillary
- Strumento giuridico : Asgi