incontri antirazzisti dell’ARCI

seminario migreurop, Cecina 2008

Cecina (Livorno) 18 luglio 2008 10h-14h

Il progetto di creazione di un « Osservatorio europeo delle frontiere » informerà, con una visione non-governativa, sulla situazione dei migranti ai confini e dinuncierà le violazione dei diritti che sono commessi, contribuirà al loro rispetto e migliorerà il riconoscimento dei diritti fondamentali nelle politiche d’immigrazione dei paesi di transito o d’accoglienza.

Questa riunione sarà l’occasione di presentare il progetto « osservatorio dei confini » e di mirare l’attenzione sulla pubblicazione annuale del « rapporto dei diritti umani ai confini » sulle zone geografiche seguente :

La frontiera greco-turco, con l’intervento di Salinia Stroux dell’associazione Diktio (Grecia) e dell’associazione HCA/RLAP- Turchia (da confermare)

Malta-Italia-Libia, confini sud dell’Europa, con la partecipazione dell’ARCI (Italia) e di Céline Warnier di Wailly (Malta)


Calais, zona tampone tra il Regno Unito e la Francia
, con la partecipazione di Jean-Pierre Alaux (Gisti)

Marocco, il confine delle espulsioni, Said Tbel, AMDH (Marocco)

Le Canarie, porte d’Europa, con la partecipazione dell’associazione CEAR (commissione spagnola d’aiuto ai rifugiati)

Le frontiere aeree, il caso dell’aereoporto Roissy (Parigi), con la partecipazione dell’associazione ANAFE (associazione nazionale assistenza alle frontiere per stranieri)

Per qualsiasi informazione potete contattarci :

telefonando allo 0033 1 53 27 87 81

scrivendo a contact@migreurop.org