Frontex : 10 vero/falso per capire meglio.

Il diritto internazionale sancisce il diritto alla mobilità, proclamando il diritto di ciascuno a lasciare qualsiasi paese, incluso il proprio, e di ritornarci in un secondo momento.

Protegge anche tutte le persone migranti, indipendentemente dal loro status, dai trattamenti inumani e dalle violazioni dei loro diritti fondamentali, compresi i casi di rinvio in un Paese « terzo » secondo il principio di non-refoulement.

La politica migratoria dell’Unione Europea rispetta questi obblighi ? È al passo con le attuali sfide delle migrazioni internazionali ?

Vi proponiamo qui di seguito di sfatare alcuni miti, rispondendo “vero” o “falso” a 10 affermazioni.

Questa brochure, giunta al terzo aggiornamento (maggio 2017), permette in poche pagine di capire meglio i pericoli legati a Frontex e alla politica migratoria europea che l’agenzia incarna.


Documents

Frontexit brochure maggio 2017

(PDF – 610.4 ko)