• Mappa dei campi – edizione 2016

    Desolazione alle frontiere dell’Unione

    Oggi, come ieri, le speranze di numerosi profughi si infrangono contro la dura realtà dei campi chiusi degli Stati europei che, da una parte, sbandierano il vessillo dei diritti umani, dall’altra, esigono che i migranti restino fuori dall’Unione europea (UE). Con il pretesto di arrivi “di massa”, l’UE e gli stati contigui hanno continuato a rafforzare i loro sistemi di detenzione : dal 2011 al 2016 la capienza totale dei campi censiti è passata da 32.000 a 47.000 posti.
    La diminuzione dei campi (...) La suite

  • Carta dei Campi

    Quinta edizione della "Carta dei Campi"

    In allegato, la quinta edizione della "Carta dei Campi", strumento attraverso il quale dal 2003 Migreurop censisce i luoghi di detenzione per stranieri/e in Europa e oltre. La suite


Communiqués de presse